CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA (CGV) PER IL SITO
www.ricamorapido.com

Le presenti CGV regolano l'acquisto, tramite modalità telematiche, dei prodotti (i Prodotti) presenti sul sito www.ricamorapido.com (il "Sito"), gestito da Idea Ricamo S.r.l. con sede in Via Liguria 58/60 10071 Borgaro Torinese (TO) Rappresentante legale: Salvatore Siracusa.
Le presenti CGV costituiscono parte integrante e sostanziale del contratto di acquisto dei Prodotti presentati nel Sito e l'inoltro di un Ordine di acquisto ne comporta l'accettazione da parte del Cliente.
Si precisa, infine, che le previsioni delle CGV che facciano riferimento ai Consumatori (come di seguito definiti) troveranno applicazione esclusivamente nei confronti di soggetti che ricadano nella relativa definizione. I Consumatori beneficeranno, in particolare, di tutte le tutele previste in caso di conclusione di contratti a distanza ai sensi del d. lgs 21 del 21 febbraio 2014, che ha recepito la direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori, recante modifica delle direttive 93/13/CEE e 1999/44/CE e che abroga le direttive 85/577/CEE e 97/7/CE. (14G00033).
Le presenti CGV possono essere scaricate a questo link.
Le condizioni di utilizzo del presente Sito possono essere scaricate a questo link.
Termini e condizioni della privacy e normativa sull'utilizzo dei cookies possono essere scaricati a questi link: privacy, cookies.

1. Definizioni

“Consumatore”: qualsiasi persona fisica che effettui un Ordine per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;
“Professionista”: qualsiasi persona, fisica o giuridica, che effettui un Ordine nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale;
“Cliente”: a seconda dei casi, un Consumatore o un Professionista;
“Contratto”: ogni accordo tra Ricamo Rapido ed un Cliente circa l'acquisto, da parte di quest'ultimo, di uno o più Prodotti, concluso con modalità telematiche;
“Giorno lavorativo”: qualsiasi giorno della settimana, ad eccezione del sabato, della domenica e dei giorni festivi ai sensi della legge italiana;
“Ordine”: ogni proposta riguardante l'acquisto di uno o più Prodotti, formulata dal Cliente nei confronti di Ricamo Rapido.

2. Conclusione del Contratto

Il contratto tra Ricamo Rapido ed il Cliente si conclude esclusivamente tramite la rete internet, mediante accesso del Cliente all'indirizzo www.ricamorapido.com ove, seguendo le procedure indicate, il Cliente formalizzerà la proposta per l'acquisto dei Prodotti del Sito, alle condizioni di cui alle presenti CGV.
La presentazione dei Prodotti sul Sito costituisce un invito rivolto agli utenti del Sito a formulare, nei confronti di Ricamo Rapido, una proposta d'acquisto.
Rientra nella piena discrezionalità di Ricamo Rapido ogni decisione in merito all'accettazione delle proposte formulate.
Per procedere all'acquisto di uno o più Prodotti, il Cliente potrà alternativamente registrarsi sul Sito, ovvero procedere senza registrazione.
Si precisa che solo i clienti registrati potranno ricevere fattura dei Prodotti acquistati e solo costoro potranno consultare lo storico degli Ordini effettuati mediante accesso, con le proprie credenziali, all'area riservata del Sito.
Una volta scelti i Prodotti da acquistare, il Cliente li inserirà in un "carrello" virtuale, di cui potrà sempre visualizzare il contenuto prima di procedere all'inoltro dell'Ordine.
Cliccando sul tasto “Conferma ordine”, il Cliente darà avvio alla procedura di inoltro dell'Ordine. Nella fase di formulazione dell'Ordine e fino al suo effettivo inoltro il Cliente avrà, comunque, la possibilità di rivedere i dati inseriti cliccando sul tasto “Indietro”, così da individuare e correggere eventuali informazioni errate.
Cliccando sul tasto “Acquista”, il Cliente effettuerà l'inoltro dell'Ordine nei confronti di Ricamo Rapido. Prima di concludere l'Ordine, sarà necessario spuntare la casella di accettazione e presa visione delle presenti CGV.
All'inoltro dell'Ordine da parte del Cliente seguirà tempestiva conferma da parte di Ricamo Rapido riguardo al ricevimento dell'Ordine, tramite l'invio di una e-mail sull'account di posta elettronica comunicato dal Cliente. Con l'invio di tale e-mail, Ricamo Rapido provvederà altresì a comunicare al Cliente se l'Ordine possa essere accettato o meno (la Conferma d'ordine).
Dal momento della Conferma d'ordine il contratto di vendita si intende concluso e perfezionato.
Ricamo Rapido avrà facoltà di accettare o meno gli Ordini ricevuti senza che, in caso di mancata accettazione, il Cliente possa avanzare diritti o pretese nei confronti di Ricamo Rapido ad alcun titolo.
L'Ordine si intenderà, in ogni caso, accettato, e conseguentemente il Contratto concluso, al momento in cui il Cliente riceverà, sul proprio indirizzo di posta elettronica, l'email denominata “Conferma d'Ordine” contenente conferma dell'accettazione dell'Ordine.

3. Prezzo e spese di spedizione

I prezzi dei Prodotti pubblicati nella homepage o nelle diverse sezioni del Sito sono espressi in euro, sono comprensivi di Iva e non includono eventuali tasse, dazi ed imposte applicabili nel paese di destinazione dei Prodotti, ove questo sia diverso dall'Italia, che saranno a carico del Cliente.
Ricamo Rapido si riserva il diritto di modificare in qualunque momento i prezzi dei propri Prodotti che sono riportati sul Sito.
Eventuali modifiche ai prezzi di Prodotti non saranno, tuttavia, efficaci nei confronti dei Clienti che abbiano già provveduto all'inoltro di un Ordine.
Le spese di spedizione a carico del Cliente saranno calcolate e chiaramente indicate nella procedura di acquisto, prima che il Cliente concluda l'Ordine ed altresì contenute nella pagina di riepilogo dell'Ordine.

4. Pagamento e consegna

Il Cliente pagherà integralmente il prezzo dei Prodotti acquistati, contestualmente all'inoltro dell'Ordine.
Resta inteso che, in caso di mancata accettazione dell'Ordine, Ricamo Rapido provvederà tempestivamente a rimborsare ai Clienti gli importi già eventualmente corrisposti.
Nell'ambito del processo di inoltro dell'Ordine, saranno proposte da Ricamo Rapido diverse modalità di pagamento, quali, a titolo esemplificativo, il pagamento con carta di credito (Visa, MasterCard, American Express), il pagamento tramite sistema protetto “Paypal” ed il pagamento mediante bonifico bancario. Il Cliente sarà tenuto ad indicare la modalità di pagamento, tra quelle proposte da Ricamo Rapido, di cui intenda avvalersi.
Eventuali commissioni correlate o dipendenti dal tipo di pagamento scelto saranno a carico del Cliente ed indicate chiaramente prima della Conferma dell'Ordine, al momento del riepilogo.
Le fatture verranno emesse esclusivamente in formato elettronico ed esclusivamente ai Clienti che avranno effettuato la registrazione al Sito ai sensi di quanto disposto al punto 2 delle presenti CGV.
Ricamo Rapido si riserva di rifiutare o non dare esecuzione a Ordini, che prevedano la consegna dei relativi Prodotti al di fuori del territorio italiano.
Per le consegne, Ricamo Rapido si avvarrà di propri vettori selezionati. Le spese di consegna, ove non diversamente specificato ovvero ove non siano in corso promozioni o sconti particolari, saranno a carico del Cliente e saranno chiaramente indicate prima della Conferma dell'Ordine, al momento del riepilogo.
Ricamo Rapido prevede tre tipi di consegna del prodotto, secondo quanto indicato sul proprio Sito: Standard, (entro 15 giorni lavorativi dalla email di Conferma dell'Ordine), rapido (entro 5 giorni lavorativi ore dalla email di Conferma dell'Ordine) e super rapido (entro 2 giorni lavorativi dalla email di Conferma dell'Ordine). Tutti i termini di cui sopra decorrono dal momento dell'accredito della somma sul conto corrente di Ricamo Rapido in caso di pagamento con bonifico bancario, ovvero dal momento del pagamento in caso di pagamento tramite carta di credito o Pay Pal.
Ricamo Rapido non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, guerre, allagamenti e danni ai macchinari industriali non dipendenti da Ricamo Rapido.
Ricamo Rapido provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi di una causa di forza maggiore.
Qualora la causa di forza maggiore dovesse persistere per un periodo eccedente i 30 (trenta) giorni, ciascuna delle Parti avrà facoltà di recedere dal contratto.
In tal caso, il Cliente non avrà diritto ad alcun indennizzo o risarcimento a qualsiasi titolo, fermo restando il diritto alla restituzione di quanto eventualmente già pagato a titolo di prezzo per il Prodotto oggetto dell'Ordine, entro 30 giorni dall'invio dell'Ordine medesimo.
In caso di acquisto effettuato da un Consumatore, il rischio di perimento fortuito dei Prodotti Ricamo Rapido rimarrà in capo a Ricamo Rapido sino alla consegna dei Prodotti al Consumatore o ad altro soggetto da quest'ultimo indicato, indipendentemente dal fatto che la spedizione dei medesimi Prodotti sia o meno assicurata.
In caso di acquisto effettuato da un Cliente che non riveste la qualifica di Consumatore, il rischio di perimento fortuito dell'articolo passa in capo al Cliente con la consegna del Prodotto da parte di Ricamo Rapido al vettore incaricato.

5. Garanzia e gestione dei reclami

Agli acquisti effettuati dai Consumatori si applicano le norme di legge in materia di garanzia, ivi incluse, se applicabili le norme previste dal Codice del Consumo in materia di garanzia nei confronti dei Consumatori.
Ove riscontri vizi e difetti nei Prodotti oggetto di acquisto ai sensi delle presenti CGV, il Consumatore potrà contattare Ricamo Rapido, a pena di decadenza entro quattordici giorni dalla scoperta del vizio o del difetto, secondo le modalità indicate nelle presenti CGV e richiedere la riparazione o la sostituzione del Prodotto. La scelta tra riparazione o sostituzione rimarrà nella disponibilità del Consumatore, fatto salvo il caso in cui il rimedio prescelto risulti oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro.
Ricamo Rapido provvederà, a seconda dei casi, ad effettuare le riparazioni e sostituzioni richieste entro un termine congruo dal ricevimento della richiesta del Consumatore. Ricamo Rapido inviterà il Cliente a descrivere nel modo più dettagliato possibile la natura del difetto o vizio riscontrato ed a trasmettere in copia i documenti dell'Ordine ovvero indicare il numero dell'Ordine, un recapito del Consumatore e ogni altro dato utile alla corretta identificazione del reclamo. Qualora non pervenga alcuna risposta al Consumatore entro 5 (cinque) giorni lavorativi, Ricamo Rapido invita sin da ora il Consumatore a sollecitare una risposta. Ricamo Rapido non potrà essere ritenuto responsabile della mancata gestione del reclamo o del ritardo, qualora il Cliente ometta di fornire i dati utili per la gestione della pratica.
Laddove (i) la riparazione o la sostituzione richieste risultino impossibili o eccessivamente onerose, o (ii) non siano avvenute entro un termine congruo; o (iii) abbiano arrecato notevoli inconvenienti al Consumatore medesimo, quest'ultimo potrà richiedere a sua scelta una riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto. Non sarà, in ogni caso, ammessa la risoluzione del Contratto per difetti di lieve entità, rispetto ai quali non sia stato possibile o risulti eccessivamente oneroso procedere alla riparazione o alla sostituzione dei relativi Prodotti.
Resta espressamente inteso che le precedenti Sezioni non troveranno applicazione in caso di difetti riscontrati in Prodotti acquistati da Professionisti, rispetto ai quali Ricamo Rapido, fatti salvi i limiti inderogabili di legge, non rilascia alcuna garanzia.
Per qualsiasi richiesta, Ricamo Rapido invita, in ogni caso, il Cliente a rivolgersi al servizio Clienti, che può essere contattato come segue:

Ricamo Rapido
Tel-011/4500891
E-Mail: info@ricamorapido.it

6.Protezione dei dati

Ricamo Rapido si riserva il diritto di conservare i dati di ciascun Ordine nonché i recapiti del Cliente al solo fine di utilizzarli ai fini della corretta esecuzione dell'Ordine, di eventuali reclami in merito alla garanzia dell'articolo e/o di raccomandazioni o istruzioni al Cliente inerenti all'articolo. La conservazione e il trattamento dei dati avverranno conformemente al contenuto dell'informativa riguardante la protezione e l'utilizzo dei dati personali da parte di Ricamo Rapido (“informativa sulla privacy”, scaricabile a questo link).
Fermo restando quanto precede, qualsiasi utilizzo dei dati personali del Cliente sarà soggetto alle disposizioni contenute nella suddetta informativa sulla privacy.

7. Modifica delle Condizioni Generali di Vendita

In occasione di ogni modifica alle presenti CGV, Ricamo Rapido provvederà prontamente a pubblicare le CGV modificate sul Sito.
Le CGV modificate diverranno parte integrante dei nuovi Contratti, a far data dal primo Ordine inoltrato dai Clienti, a seguito della loro pubblicazione sul Sito. Nel caso di Ordini già inoltrati prima di tale comunicazione, troverà applicazione la precedente versione delle CGV.

8. Diritto di recesso

Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni, che decorrono dal giorno in cui il bene entra nel suo possesso.
Per l'esercizio del recesso il Cliente è tenuto ad inviare comunicazione a Ricamo Rapido mediante Telefax: 011-4503059, E-Mail: info@ricamorapido.it contenente una dichiarazione esplicita di voler recedere dal contratto di compravendita stipulato, senza necessità di indicare le ragioni.
Il Cliente può altresì compilare e inviare elettronicamente il modulo tipo di recesso o qualsiasi altra esplicita dichiarazione sul Sito www.ricamorapido.com nella rubrica “Il mio Account” in caso di utenti registrati.
Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente inviare la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso entro il termine di scadenza di 14 giorni sopra indicato.
Il recesso fa venire meno il contratto, facendo sorgere in capo al Cliente l'obbligo di restituire i Prodotti acquistati ed in capo a Ricamo Rapido l'obbligo di restituire tutti i pagamenti effettuati dal Cliente in suo favore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dall'eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto dal Sito).
Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal Cliente per la transazione iniziale, salvo che non venga espressamente convenuto altrimenti. In ogni caso il Cliente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.
Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni resi a Ricamo Rapido, oppure fino all'avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni.
I beni dovranno essere rispediti, ove possibile utilizzando l'imballo originale con il quale sono stati consegnati, ovvero con apposito imballo, a Ricamo Rapido presso Idea Ricamo S.r.l. in Via Liguria 58/60 Borgaro Torinese 10071 (TO) senza ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui il Cliente ha comunicato il proprio recesso.
I costi della restituzione dei beni saranno a carico di Ricamo Rapido.
Il Cliente sarà ritenuto responsabile della diminuzione del valore dei Prodotti solo ove risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del bene stesso.
Nel caso in cui il Consumatore intenda esercitare il diritto di recesso, i Prodotti Ricamo Rapido dovranno essere restituiti :

  • correttamente imballati nella loro confezione originale, in perfetto stato di rivendita (non rovinati, danneggiati o sporcati) e muniti di tutti gli eventuali accessori, istruzioni per l'utilizzo e documentazione;
  • muniti del documento di trasporto (presente nell'imballo originale), in modo da permettere a Ricamo Rapido di identificare il Consumatore (numero dell'Ordine, nome, cognome e indirizzo);
  • senza manifesti segni di uso, se non quelli compatibili con l'effettuazione di una normale prova dell'articolo. Essi cioè non dovranno recare traccia di un utilizzo prolungato (oltre qualche minuto) eccedente il tempo necessario ad una prova e non dovranno essere in stato tale da non permetterne la rivendita.

Ove il Prodotto restituito non sia conforme a quanto prescritto dal precedente paragrafo, il recesso non avrà efficacia.
Il diritto di recesso è espressamente escluso per gli Ordini di valore inferiore a 50 euro ovvero per gli ordini personalizzati secondo quanto previsto dagli artt. 47 e 59 del d. lgs. 21 del 21 febbraio 2014.

9. Legge applicabile e Foro competente

Le presenti CGV ed i contratti di vendita stipulati su questo Sito sono regolati dalla legge italiana.
Per quanto qui non espressamente disposto, valgono le norme applicabili ai rapporti ed alle fattispecie previste dal presente contratto ed in particolare l'art. 5 della Convenzione di Roma 1980.
Il Foro competente a dirimere eventuali controversie nascenti dall'applicazione o interpretazione delle presenti CGV in caso di Clienti che rivestano la qualità di Consumatore è quello del luogo di residenza o domicilio eletto del Consumatore, inderogabile ai sensi dell'art. 66 bis d. lgs 21/2014.
Per tutte le controversie con Clienti che non rivestano la qualità di Consumatore, sarà inderogabilmente competente il Tribunale di Torino.

Si intendono accettate le seguenti clausole:
2. Conclusione del Contratto
3. Prezzo e spese di spedizione
4. Pagamento e consegna
5. Garanzia e gestione dei reclami
8. Diritto di recesso
9. Legge applicabile e Foro competente

LE NOSTRE ULTIME REALIZZAZIONI

GALLERY COMPLETA >

NEWSLETTER

Campo obbligatorio
captcha codice
Codice non valido

Campo obbligatorio

INVIA